BOWLING FERROVIE dello STATO 1990

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

"Fair play" vuol dire "gioco leale".
L'affermazione "chi gioca lealmente è sempre vincitore" ne è il principio base.
Ciò significa rispetto delle regole e dell'avversario, accettazione dei propri limiti e della realtà, correlazione dei risultati sportivi all'impegno, capacità di affrontare la
frustrazione, flessibilità negli obiettivi

Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla.
(Pierre de Coubertin)

I ringraziamenti vanno a TUTTI anche chi non è più con noi!
Bucciantini  Virmo , Capillo Salvatore, Conte Mario, Crepaldi Emilio, Esposito Antonio, Faceto Franco, Marino Matteo, Montuori Mario, Pecchia Sante, Petralia Emanuele, Trapani Damiano, Zagami Salvatore, Crepaldi Giovanni, Fiumanò Saverio, Maniezzo Giulio, Rinaldi Francesco, Solla Luigi, Caruso Cosimo, Fattori Gianni, Gati Domenico, Cicirello Antonio, Gandini Claudio, Morandini G.Antonio, Santino Enrico, Pucciarelli Gerardo, Rinaldi Francesco, Serio Maurizio,Oppio Roberto, Rinaldi Simone, Ciotola Marisa, Geraci Lina, Masorgo Gianni, Triulci Andrea, Pozzi Stefania, Fassi Daniela, Giorgi Maurizio, Indriolo Vincenzo, Manzo Antonio, Sferruzzi Roberto, Filippini Isabella, Massa Fausto, Tricomi Bruno, Ciccone Generoso, Berardo Sergio, Manenti Nicoletta, Franchi Matteo, Cerami Ignazio,Costa Paolo,Albergo Fabio, Casalinuovo Antonio, Vicenti
Giuseppe, Denaro Michele, Facheris Elen, Gragnaniello Santo

I nominati hanno almeno fatto un torneo, l'ordine in base agli anni di arrivo nel gruppo

 
Torna ai contenuti | Torna al menu